PER LA CRITICA
La voce e la scrittura

Una ‘Collana’ è un ornamento e la nostra sarà di ‘fiori di pensiero’… e sarà un modo diverso di intendere e comprendere L’exsistenzia. Perché sarà ‘per la Critica’ e sarà tutta in quella prima Tesi ‘benjaminiana’: “il critico è uno stratega nella lotta letteraria”. A che cosa aggrapparsi, quindi, perché la Collana, non corra il rischio di ‘sfilarsi’? Alla sua pensosità.
Perché ancora, ricordando chi potrà esserci di aiuto, nel cammino, “Pensosità vuol dire: non tutto resta così semplice e naturale com’era”. (Blumenberg)
Questo è tutto. Ma è davvero già tanto. In Voce e Parola.

Direttrice scientifica: Katia Migliori (Università di Urbino)

Visualizzazione di 1-6 di 8 risultati

Amelia Rosselli. I lustrascarpe

10.00 

di Giuseppe Garrera e Sebastiano Triulzi
anno 2022
#7 Per la critica. La voce e la scrittura 
60 pp.
ISBN 9791280074454

Acquista versione PDF

Un’idea modernista di Barocco. Studio sul secondo Ungaretti

25.00 

di Massimo Lucarelli
anno 2022
#6 Per la critica. La voce e la scrittura 
384 pp.
ISBN 9788899913953

Acquista versione PDF

Sfoglia la lista dei desideri

L’ansia folle del volo. Sul “Diario partigiano” di Ada Gobetti

25.00 

di Brigitte Maurin Farelle
anno 2019
#4 Per la critica. La voce e la scrittura 
298 pp.
ISBN 9788899913755

Acquista versione PDF

Sfoglia la lista dei desideri

Forme e modi del narrare. Proposte critiche sulla letteratura contemporanea

16.00 

di Carla Carotenuto e  Michela Meschini
anno 2019
#3 Per la critica. La voce e la scrittura 
162 pp.
ISBN 9788898615717

Acquista versione PDF