D’amore e di guerra. Storie di donne e resistenza nell’Ascolano

13.00 

Rita Forlini Di Lorenzo
anno 2022
#18 I volti di Clio
pp. 108
ISBN 9791280074447

Acquista versione PDF

Compara
CONDIVIDI SU:

Descrizione

Questo libro nasce da un accumulo di racconti di vite partigiane, intrapreso senza intenzionalità, favorito dalle congiunture familiari e dalla casualità degli incontri. L’ascolto si è trasformato, nel tempo, in ricerca di fonti orali e testimonianze di donne e uomini catturate nella magia del disvelamento del passato, in un archivio di storie esemplari legate tra loro, connesse con il presente e indispensabili per guardare il futuro di ognuno e di tutti. Le parole mescolate alle emozioni hanno lentamente costruito un considerevole deposito che l’autrice immagina come un mosaico di piccole tessere per rappresentare la comunità ascolana negli anni più dolorosi della dittatura e della guerra. Dalle sofferenze di quella stagione drammatica l’Italia ha intrapreso il cammino della libertà e della democrazia, dei diritti e quello – non del tutto compiuto ma irreversibile – dell’emancipazione femminile. Tante storie diverse: donne guerriere, donne amorevoli, donne semplici o colte, agiate o povere, giovanissime o mature, tutte speciali protagoniste che hanno realizzato un cambiamento epocale.

 

Anteprima

 

L'AUTRICE

Rita Forlini Di Lorenzo (Ascoli Piceno, 1960) è insegnante e si occupa di didattica della storia. Suoi campi di interesse sono la storia delle donne e della Resistenza, con particolare attenzione per la storia orale e le ricostruzioni biografiche. Nel 2009 ha realizzato, con Pacina Pacioni, La Libertà… racconti di donne resistenti. Ha curato l’archivio di Franca Maria Matricardi e ha pubblicato in diversi volumi collettanei tra cui Franca Maria Matricardi. L’atleta, l’ingegnera, i suoi viaggi in La scelta del viaggio. Scrittrici, scrittori e intellettuali itineranti negli anni venti e trenta del Novecento a cura di Marco Severini (Marsilio, 2017). Nel 2018 ha realizzato numerosi profili per il Dizionario biografico delle donne Marchigiane. Nel marzo 2021, con Carolina Bartolucci, Le prime ingegnere: da Emma Strada a Franca Maria Matricardi in Pioniere. Storie di donne che hanno aperto nuove frontiere a cura di Lidia Pupilli (Aras Edizioni, 2021). Attualmente è vice presidente dell’Associazione di Storia Contemporanea e della sezione Anpi Provinciale di Ascoli Piceno