Siamo ovunque. Memoria omosessuale marchigiana

25.00 

Jacopo Cesari
anno 2019
#3 Le noci
318 pp.
ISBN 9788899913557

Compara
CONDIVIDI SU:

IL LIBRO

Vicende e personaggi della comunità gay marchigiana dai tempi più antichi ai giorni nostri diventano la narrazione dell’evoluzione del movimento gay contemporaneo. Come si è costruita e come sta andando modificandosi l’identità omosessuale oggi?
Attraverso il lavoro di ricerca di Cesari, si costruisce per la prima volta nero su bianco un archivio storico della memoria omosessuale marchigiana.
Le Marche fungono da archetipo per raccontare l’Italia omosessuale di provincia, lontana dalla grande storia, dalle città metropolitane, dai riflettori.

Con un’introduzione di Giovanni Dall’Orto e Franco Grillini, una testimonianza di Angelo Pezzana e un’intervista a Gianni Vattimo.

Il volume gode del Patrocinio di Arcigay Associazione LGBTI+Italiana.

Indice

L'AUTORE

Jacopo Cesari, nato a Sesto San Giovanni nel 1989, laureato in Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”con una tesi di ricerca sulla comunità omosessuale marchigiana. è attivista LGBT dal 2008, ha ricoperto per Arcigay il ruolo di consigliere nazionale e di Presidente del Comitato di Pesaro e Urbino.

 

 

RASSEGNA STAMPA

Libri sotto l’ombrellone: i 5 saggi che vi consigliamo per questa estate, Gaypost, 6 luglio 2019.

“Siamo ovunque”: il saggio con la prima ricerca di storie gay locali, Nel Paese, 27 giugno 2019.

“Siamo ovunque”: storie di lotta e libertà, di Alessandra Rossi, Passaggi Festival della Saggistica, 26 giugno 2019.

Da oggi in libreria: “Siamo ovunque” l’omosessualità raccontata da Jscopo Cesari,  Fanoinforma, 7 giugno 2019.

Un pensiero stupendo. Il movimento omosessuale nelle Marche, una lotta contro il silenzio, intervista di Tommaso Paiano a Jacopo Cesari, Malamente, gennaio 2019.