Sale!

L’impegno politico e intellettuale delle donne nel Novecento

20.00  15.00 

A cura di Lidia Pupilli ed Emanuela Sansoni
anno 2014
#2 I volti di Clio
194 pp.
ISBN 9788898615193

Pagina Facebook

Acquista versione PDF

Compara
CONDIVIDI SU:

IL LIBRO

Femministe, suffragiste, animatrici di reti associative e pioniere della ribalta istituzionale, e poi sindacaliste, resistenti, psicologhe, politiche, scrittrici, filosofe: sono queste le personalità che scorrono nelle pagine del volume, figure connotate, pur nella loro diversità dei loro itinerari, dalla comune dimensione dell’impegno. Una categoria vissuta in modo poliedrico e totalizzante da donne che, con la loro riflessione e la loro opera, hanno attraversato intensamente il XX secolo.

Indice

LE CURATRICI

Lidia Pupilli, dottora di ricerca in Storia dell’età contemporanea, è vicepresidente dell’Associazione di Storia Contemporanea, redattrice di «Storia e problemi contemporanei» e cultrice della materia presso l’Università di Macerata. Si occupa di storia politica fra Otto e Novecento e ha attualmente in preparazione delle monografie su Romolo Murri e Giuseppe Chiostergi.

 

 

Emanuela Sansoni, laureata in Lettere moderne e Lingua tedesca presso l’Università di Macerata, è socia fondatrice e segretaria dell’Associazione di Storia contemporanea, redattrice della rivista «Storia delle Marche in età contemporanea» e cultrice della materia presso l’Università di Macerata. Ha pubblicato saggi sulle vicende politiche e sociali dell’età risorgimentale.

 

 

RASSEGNA STAMPA

Salone del libro. Donne coraggiose tra le righe. Nello stand delle Marche il volume sull’impegno femminile del Novecento Corriere Adriatico, 12 maggio 2014.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’impegno politico e intellettuale delle donne nel Novecento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.