Sale!

Le Marche e la grande trasformazione (1954-1970)

15.00  11.25 

Silvia Serini
anno 2016
#6 I volti di Clio
318 pp.
ISBN 97888986151889

Pagina Facebook

Acquista versione PDF

Compara
CONDIVIDI SU:

IL LIBRO

I diciassette autori di questo tomo affrontano, ciascuno dal proprio punto di vista, il periodo compreso tra il 1954 e il 1970, momento appunto della cosiddetta “grande trasformazione” in cui le spinte al mutamento che hanno attraversato tanto la politica quanto la società marchigiana hanno dovuto fare i conti con le altrettanto tenaci forze della continuità che, in una regione come le Marche saldamente ancorata alla tradizione e plurale per definizione, sono sempre state significative.

Indice

L'AUTRICE

Silvia Serini è laureata in Lettere moderne specializzandosi in Storia presso l’Università di Perugia. Studiosa di storia politica e sociale, è membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione di Storia Contemporanea e redattrice della rivista “Storia delle Marche in età contemporanea”. Svolge attività di ricerca storica in ambito contemporaneistico pubblicando saggi in riviste e volumi collettanei, a cui affianca il lavoro nel settore bibliotecario. Attualmente sta curando la catalogazione del patrimonio librario del Centro Cooperativo Mazziniano di Senigallia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le Marche e la grande trasformazione (1954-1970)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.