Sale!

La resistenza in una periferia. Senigallia e il suo circondario tra 1943 e 1944

20.00  15.00 

A cura di Marco Severini
anno 2014
#4 I volti di Clio
178 pp.
ISBN 9788898615483

Pagina Facebook

Acquista versione PDF

Compara
CONDIVIDI SU:

IL LIBRO

In un territorio comprendente la città di Senigallia e il suo circondario, rappresentato dalle valli del Misa e del Nevola, l’occupazione tedesca, il passaggio del fronte, le vicende resistenziali e la liberazione dal nazifascismo hanno dato luogo, tra 1943 e 1944, a eventi significativi e drammatici di cui dà conto questo libro frutto di un progetto di ricerca elaborato nel 2013 dall’Associazione di Storia Contemporanea e realizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Senigallia.

Saggi di Marco Severini, Gilberto Volpini, Silvia Serini, Lidia Pupilli, Omar Colombo, Lorenzo Campanelli, Giuseppe Morgese, Andrea Pongetti e Mario Fratesi.

Indice

IL CURATORE

Marco Severini insegna Storia dell’Italia contemporanea presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata. Presiede l’Associazione di Storia Contemporanea e dirige la rivista semestrale «Storia delle Marche in età contemporanea» e la collana monografica “I Quaderni ASC”. Tra le 16 monografie pubblicate tra 1995 e 2013 vanno ricordate La Repubblica romana del 1849 (2011), Piccolo, profondo Risorgimento (2011), Dizionario biografico del movimento repubblicano e democratico (2012) e Dieci donne. Storia delle prime elettrici italiane (2012; 20132). Con questo volume inizia l’attività di Direttore de I volti di Clio, Collana di storia contemporanea presso i nostri tipi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La resistenza in una periferia. Senigallia e il suo circondario tra 1943 e 1944”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.