Educarsi in tempo di crisi. Resilienza, pedagogia speciale, processi inclusivi e transizioni

23.00 

Elena Malaguti
anno 2020
#8 Paideia e alterità
287 pp.
ISBN 9788899913922

In corso di pubblicazione

Acquista versione PDF

Compara
CONDIVIDI SU:

Descrizione

La resilienza, parola entrata nell’uso quotidiano, rischia di essere banalizzata, fraintesa e non compresa nella sua natura e complessità. Qual è il senso di un discorso intorno alla resilienza e alla pedagogia speciale oggi? Quello di riflettere sulla fragilità e vulnerabilità umana: che ha molti volti, in particolare quello delle persone con disabilità, dei bambini e delle bambine invisibili, delle famiglie e dei cittadini lasciati ai margini, esclusi, soli, dimenticati. È anche quello di fornire chiavi interpretative della realtà, che possano orientare insegnanti, educatori, media e decisori politici, al fine di rispondere con competenza alle istanze e proposte, anche di coloro che vivono condizioni di disabilità e o marginalità e ad affrontare le sfide contemporanee dell’inclusione educativa e sociale. L’argomento della resilienza è proposto come crocevia di incontri e sguardi, di dimensioni costitutive dell’essere umano e di possibili traiettorie evolutive, quando si incontrano eventi, di natura traumatica, che possono generare crisi, fratture, rotture, disorientamento, disequilibri e perdita di senso. È analizzato in relazione ai fondamenti della pedagogia speciale, alle questioni di metodo e alle prospettive evolutive rispetto agli ambiti e alle sfide contemporanee a cui oggi è chiamata a rispondere. Le ricerche e la promozione della prospettiva della resilienza (individuale e sociale), possono contribuire a migliorare la qualità dell’inclusione scolastica e sociale permettendo anche di ampliare il corpus di conoscenze, metodologie e strumenti specifici della pedagogia speciale.


“Mi permetto la metafora con l’agricoltura che corrisponde, in campo educativo e non solo, all’avere un disegno, alla possibilità di entrare in un progetto che richiede da una parte una buona me- moria, un collegamento con il passato, dall’altra un’i- potesi di futuro, che è un’incognita. Nell’agricoltore c’è l’abitudine a guardare la zolla di terra e il cielo: vanno fatte necessariamente entrambe le cose, nella terra si vede quello che va fatto adesso e nel cielo quello che si dovrà fare domani.”

dalla Prefazione di Andrea Canevaro,

Anteprima

L'AUTRICE

Elena Malaguti (Bologna, 1968) è pedagogista, psicologa e psicoterapeuta. Attualmente è professoressa di didattica e pedagogia speciale presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna.  Ha diretto il Master (a. a 2016-2017) in Didattica e Psicopedagogia promosso dal Dipartimento di Scienze dell’Educazione e dal MIUR per allievi con Disturbo dello Spettro Autistico, rivolto ad insegnanti ed educatori. Svolge attività di ricerca sui temi dell’inclusione scolastica e sociale, con particolare attenzione ai temi collegati alla disabilità e marginalità sociale. Tra i suoi libri: Educarsi alla resilienza, come affrontare crisi e difficoltà e migliorarsi (Erickson, 2005), con Boris Cyrulnik Costruire la resilienza, la riorganizzazione positiva della vita e la creazione di legami significativi (Boris Cyrulnik, Elena Malaguti, 2005 ), Contesti educativi inclusi, teorie e pratiche per la prima infanzia (Carocci, 2017). Insieme ad alcuni colleghi ha curato il volume Musicalità e pratiche inclusive (Erickson, 2016).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Educarsi in tempo di crisi. Resilienza, pedagogia speciale, processi inclusivi e transizioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…

Sale!
Esaurito

Autismo: una sfida per la pedagogia speciale. Epistemologia, metodi e approcci educativi

20.00  17.00 

Alain Goussot
anno 2012
#1 Paideia e alterità
262 pp.
ISBN 9788896378632

Acquista versione PDF

Esaurito
Sale!

Quando tutti imparano da tutti. Metodologia Pedagogia dei Genitori

15.00  12.75 

Riziero Zucchi, Ermanno Tarracchini, Adriana Querzé, Augusta Moletto
anno 2013
#2 Paideia e alterità
214 pp.
ISBN 9788896378830

Acquista versione PDF